Photoshop ed architettura: vantaggi e corsi dedicati

photoshop

Cosa è il Photoshop

Il Software di Adobe Photoshop è sicuramente conosciuto per le sue ampie applicazioni in campo grafico, grazie alle sue funzioni di ritocco e manipolazione di immagini.

Si tratta di un programma di grafica raster, ovvero che permette di modificare le immagini agendo direttamente sui pixel.

Cosa si può fare con Photoshop

Photoshop presenta infinite possibilità di modifica delle immagini, che vanno dall’eliminazione delle imperfezioni, alla creazione di effetti particolari attraverso i filtri, all’alterazione dei colori.

La caratteristica che rende Photoshop un ottimo programma di computer grafica è la possibilità che offre di lavorare alle immagini su più livelli, ovvero fogli lucidi sovrapposti che rendono visibili i livelli sottostanti.

Tale funzione risulta particolarmente utile se si vuole inserire una parte testuale, creare degli effetti o sovrapporre più immagini.

Un ulteriore applicazione di Photoshop è la creazione di template e layout per siti web.

Infine, il suo utilizzo può rivelarsi molto utile anche nel campo dell’architettura, soprattutto riguardo la presentazione dei progetti ad eventuali clienti.

I vantaggi di Photoshop in architettura

La presentazione grafica al cliente è componente essenziale di un progetto.

Grazie a Photoshop, è possibile corredare i progetti di grafici ed immagini più realistiche ed accattivanti, che possano rendere l’idea più comprensibile e chiara al cliente.

È possibile, ad esempio, aumentare la nitidezza dell’immagine, nascondere alcune aree, marcare riflessi ed ombre per rendere il progetto più realistico.

Photoshop, grazie alla sua alta compatibilità con quasi tutti i software che permettono di salvare gli "elementi di rendering" (riflessi, elementi di illuminazione, ombre, colori) come file separati, permette di importarli su livelli separati, consentendo un’enorme flessibilità nella gestione di tali ritocchi.

Tali elementi potrebbero sembrare puri dettagli, ma in realtà sono importantissimi nella presentazione di un progetto che, se privato di profondità o atmosfera, rischia di apparire freddo, poco realistico e coinvolgente e, di conseguenza, meno convincente.

Le funzioni di Photoshop più utili in architettura sono sicuramente:

  • possibilità di post produzione dei rendering;
  • manipolazione delle immagini per la presentazione di un progetto;
  • raddrizzamento prospettico delle foto architettoniche;
  • inserimento texture;
  • impaginazione efficace delle tavole di architettura.

Photoshop: i corsi dedicati

Diversi sono i corsi utili per apprendere come utilizzare al meglio Photoshop, sfruttandone tutte le potenzialità.

Innanzitutto, occorre menzionare i Corsi ufficiali rilasciati messi a disposizione direttamente da Adobe, che possono essere frequentati in centri organizzati. Essi conferiscono una certificazione riconosciuta a livello mondiale solo per la versione del software su cui si è svolto l'esame, valida fino a 90 giorni dopo l'uscita dell'esame per la versione successiva.

Altrettanta validi, pur non conferendo certificazione ufficiale Adobe, sono i corsi photoshop su piattaforme e-learning riconosciuti e accreditati dagli ordini professionali.

Essi sono strutturati in diversi moduli, che affrontano tanto la parte teorica quanto quella pratica, al fine di garantire una formazione adeguata che consenta una perfetta padronanza di Photoshop e delle sue innumerevoli applicazioni.

Il “Corso base di Photoshop” offerto da Soloformazione.it mira ad istruire il corsista sulle principali funzioni del software Photoshop garantendo la preparazione e l'utilizzo ottimale per tutti coloro che intendono iniziare a lavorare autonomamente e diventare esperti nella progettazione grafica digitale.
Per coloro che invece che conoscono Adobe Photoshop il corso rappresenta la possibilità di aggiornarsi e apprendere le nuove funzionalità, o di migliorare le competenze acquisite.

Il corso è rivolo a chiunque voglia conoscere ed utilizzare Photoshop, per motivi lavorativi o semplicemente per passione, nel campo della grafica digitale, e più specificatamente a:

  • Architetti;
  • Ingegneri;
  • Geometri;
  • Grafici;
  • Fotografi.

É utile ricordare che il corso prevede anche il rilascio di CFP (crediti formativi professionali), che molti professionisti hanno l'obbligo di conseguire per ottemperare alla loro formazione continua.