Cosa fare per diventare Certificatore Energetico? Requisiti e formazione

certificatore-energetico

Il primo ottobre 2015 sono entrate in vigore le nuove linee guida nazionali per la classificazione energetica degli edifici e per la redazione dell’ Attestazione di Prestazione Energetica (APE).

La certificazione energetica (APE) di un edificio contiene tutte le informazioni riguardanti la sua efficienza energetica, ovvero consumo, prestazioni e fabbisogno energetico dell’edificio e dei suoi impianti termici.

La certificazione energetica può essere redatta solo dalla figura del Certificatore Energetico, professione riconosciuta e regolamentata dal DPR 16 aprile 2013, n. 75.

Chi è il Certificatore Energetico?

Il Certificatore Energetico è un professionista tecnico specializzato nella valutazione del fabbisogno energetico degli edifici e nella conoscenza nella degli indici energetici.

È l’unica figura professionale abilitata al rilascio della Certificazione Energetica e può offrire diverse indicazioni su come per migliorare l'efficienza energetica in termini di prestazioni e risparmio.

Vista l’obbligatorietà, prevista dalla legge, della certificazione energetica in diversi contesti e per diversi tipi di edifici, la figura del Certificatore energetico sarà sicuramente sempre più richiesta in futuro.

Il certificatore energetico può operare sia in veste di dipendente di enti, organismi pubblici, o società private, sia come libero professionista.

Deve necessariamente essere iscritto all'Albo Certificatori Energetici della Regione in cui svolge la propria attività o professione, il che certifica che le sue competenze sono riconosciute e che è in possesso della formazione necessaria a svolgere il proprio lavoro in modo adeguato.

Requisiti e formazione del certificatore energetico

Per diventare certificatore energetico è necessario seguire uno specifico corso di formazione, rilasciato da enti accreditati e riconosciuti, con esame finale abilitante ed iscrizione all'Albo dei Certificatori.
Come requisito di accesso al corso, viene richiesto il possesso di uno dei seguenti titoli:

  • Diploma tecnico in:
    -meccanica, meccatronica ed energia;
    - elettronica ed elettrotecnica;
    - agraria, agroalimentare e agroindustria (o perito agrario) ingegneria edile-architettura;
    - costruzioni, ambiente e territorio (o geometra);
    - perito industriale con specializzazione in edilizia, elettrotecnica, meccanica, termotecnica.
  • Diploma di perito industriale con specializzazione in:
    -aeronautica;
    - energia nucleare;
    - metallurgia;
    - navalmeccanica;
    metalmeccanica.
  • Laurea in:
    -architettura, ingegneria edile, ingegneria edile-architettura;
    - ingegneria chimica;
    - ingegneria civile;
    - ingegneria dei sistemi edilizi;
    - ingegneria della sicurezza;
    - ingegneria elettrica;
    - ingegneria energetica e nucleare;
    - ingegneria gestionale;
    - ingegneria meccanica;
    - ingegneria per l’ambiente e il territorio;
    - scienza e ingegneria dei materiali;
    - scienze e tecnologie agrarie;
    - scienze e tecnologie forestali ed ambientali;
    - scienze e gestione delle risorse rurali e forestali.
    - ingegneria aerospaziale e astronautica;
    - ingegneria biomedica;
    - ingegneria dell’automazione;
    - ingegneria delle telecomunicazioni;
    - ingegneria elettronica;
    - ingegneria informatica;
    - ingegneria navale;
    - pianificazione territoriale urbanistica e ambientale;
    - scienze e tecnologie della chimica industriale.

Infine, come a tutti i professionisti, al Certificatore Energetico viene chiesto l’impegno in un continuo aggiornamento professionale continuo, al fine di mantenere un certo standard formativo.

Soloformazione.it propone una valida offerta formativi in termini aggiornamento, con un corso riconosciuto dall’Ente Accreditato Unione Professionisti e dai collegi dei maggiori ordini professionali del settore tecnico che prevede anche il rilascio di CFP (crediti formativi professionali), che molti professionisti hanno l'obbligo di conseguire per ottemperare alla loro formazione continua.

SCOPRI IL CORSO DI AGGIORNAMENTO PER TECNICI CERTIFICATORI ENERGETICI DI SOLOFORMAZIONE.IT